English Italiano Deutsch Русский (Russian)
email facebook twitter google+
Bed & Breakfast in Puglia. Tenuta Colavecchio offre un'ospitalità confortevole, per rilassanti giornate all'insegna della serenità . Antico villino signorile del 1895 restaurato adiacente all'azienda agricola, con i suoi numerosi alberi da frutta, ciliegie, uva, fichi, mandorle.

puglia, prenota Bed & Breakfast

vacanze relax

Tenuta Colavecchio

itinerari turistici

enogastronomici

culturali, alberobello, valle d'itria, zoosafari, ostuni, otranto, lecce

Eventi  14/09/2012 - 25/11/2012

“Cinque bachi da setola e un bozzolo”: Pino Pascali in mostra

“Cinque bachi da setola e un bozzolo”: è il titolo della mostra inedita ed esclusiva per l'Italia che Fabio Sargentini, il gallerista e mèntore di Pino Pascali, ha ideato per la Fondazione Museo Pino Pascali di Polignano a Mare.

Nel 1968, a pochi mesi dal tragico incidente, Pino Pascali presso la Galleria L'Attico di Fabio Sargentini, espone per la prima volta i “Bachi da setola”, sculture a forma di grandi bruchi realizzati con materiale industriale e dai colori sgargianti, spazzoloni in acrilico sostenuti da una struttura in ferro e posizionati ad invadere lo spazio della galleria.

I Bachi da setola ben si prestano a dominare lo spazio con forme morbide e variabili, un'invasione pacifica di elementi naturali creati artificialmente; nel contempo innesca cortocircuiti tra parola e forma, da seta a setola il passo è breve e l'artista ancora una volta si muove su diversi piani incrociando linguaggio e oggettualità.

Per rafforzare il concetto di finzione dell'arte, Pino Pascali elabora delle finte ragnatele, simulate alla perfezione con fili, schiume, prodotti sintetici mescolati abilmente dallo stesso artista, e posizionate sul muro al di sopra dei finti-bachi realizzati con gli spazzoloni che appunto servono a togliere le ragnatele dal muro. Le ragnatele andarono perdute, poiché costituivano l'aspetto effimero e giocoso dell'allestimento.

Dopo oltre 40 anni Fabio Sargentini ricostruisce filologicamente la mostra dei 'Cinque bachi da setola e un bozzolo' come fu allestita nel marzo del 1968 dall'artista insieme al suo gallerista.

Con un costo di soli 1 euro è possibile visitare la mostra fino al 25 novembre presso la Fondazione Museo Pino Pascali a Polignano a Mare (Bari) dal martedì alla domenica dalle 11 alle 13 e nel pomeriggio dalle 17 alle 21.

Sito ufficiale: www.museopinopascali.it

«



Altro...