English Italiano Deutsch Русский (Russian)
email facebook twitter google+
Bed & Breakfast in Puglia. Tenuta Colavecchio offre un'ospitalità confortevole, per rilassanti giornate all'insegna della serenità . Antico villino signorile del 1895 restaurato adiacente all'azienda agricola, con i suoi numerosi alberi da frutta, ciliegie, uva, fichi, mandorle.

puglia, prenota Bed & Breakfast

vacanze relax

Tenuta Colavecchio

itinerari turistici

enogastronomici

culturali, alberobello, valle d'itria, zoosafari, ostuni, otranto, lecce

News  feb 6, 2014

Il Carnevale di Putignano rende omaggio a Giuseppe Verdi

Ricorre quest'anno il bicentenario dalla nascita di Giuseppe Verdi. Un evento che il Carnevale di Putignano (Ba) ricorda quest'anno.

Dopo la precedente edizione dedicata al Maestro del Cinema Italiano, Fellini, la Fondazione Carnevale di Putignano quest'anno punta sulle opere del compositore emiliano per creare nuove suggestioni fra tradizione e innovazione.

Sette sono i carri allegorici, che come da tradizione sfileranno per le strade cittadine, tutti dedicati alle composizioni di Verdi: "La Travagliata", "LAida dinastia", "Ride bene chi ride la risata final", "Rigoletto", "Un ballo in maschera", "Va pensiero" e "Va sull'ali dorate".

Il primo Corso Mascherato è in programma domenica 23 febbraio (ore 11). Il 2 marzo ci sarà la seconda sfilata (ore 11). Il giorno seguente, lunedì 3 marzo, sarà data l’estrema unzione al Carnevale per passare quindi al 4 marzo e festeggiare il Martedì Grasso con la terza sfilata (ore 19.00), seguita come da tradizione dalla campana dei maccheroni.

Domenica 9 marzo ci sarà la quarta sfilata (ore 11), con successivo Funerale del Carnevale e premiazione del carro allegorico vincitore.


Tra le novità di quest'anno c'è la presenza di un coordinamento per la musica e le coreografie affidato a due grandi professionisti: Giovanni Tamborrino e Giorgio Rossi. Il primo è una tra le figure più originali ed eclettiche dell’attuale panorama musicale italiano. Originario di Laterza, in provincia di Taranto, Tamborrino dà vita a originali "fusioni timbriche", mescolando i suoni della tradizione colta con i suoni ottenuti dalla percussione dei più svariati materiali "raccolti" nella sua terra d’origine, la Puglia. Il compito di Tamborrino sarà quello di creare una traccia musicale per ogni carro, partendo dalle opere verdiane e reinventandole con il supporto di sette musicisti della classe di Sound Design del Conservatorio di Milano, intitolato proprio a Giuseppe Verdi.

Giorgio Rossi, coreografo e danzatore, co-fondatore della compagnia Sosta Palmizi, una collaborazione con Jovanotti per il multivideo di "Mezzogiorno", coordinerà i 7 coreografi - uno per carro - che seguiranno i gruppi di danzatori che animeranno i giganti di cartapesta. Quaranta figuranti per ogni carro che, per la prima volta nella storia del Carnevale, si muoveranno sulle note delle opere verdiane seguendo la poetica di Rossi.

I GIOVEDI' - la Fondazione ha deciso quest'anno di insistere in modo particolare anche sul giovedì delle donne sposate (in calendario il 20 febbraio), per arrivare all'appuntamento che ormai tutti conoscono con il giovedì dei cornuti (fissato per il 27 febbraio), dedicato agli uomini sposati, e considerato un momento ironico e dissacrante di satira sociale.

«



Altro...